Pagina parlante n.2

…Risale all’anno del tifone Vera…

Ci fu un tremendo uragano anche a Tokyo… dovemmo usare le torce per un’estate intera!

Questa è del mio primo registratore a cassette. Servivano otto pile mezza torcia per farlo funzionare… le consumava in pochissimo tempo. Quante sinfonie di Beethoven ho ascoltato con quel registratore… Riavvolgevo il nastro e lo ascoltavo un’infinità di volte. E dopo pochi giorni, le pile erano già inutilizzabili…

Non potevo conservarle tutte e otto… e ne ho tenuta solo una. Non potevo sbarazzarmene così senza pensarci… avevano esaurito tutta la loro energia per me. Hanno prodotto luce e suoni, gettarle solo perché ormai sono senza vita sarebbe crudele…

 

PicsArt_04-09-03.05.15

Tratto da: “Gli anni dolci”.
Una graphic novel di Jiro Taniguchi tratta dal romanzo di Hiromi Kawakami.
Edita da Rizzoli Lizard.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...