Pagina parlante n.2

…Risale all’anno del tifone Vera… Ci fu un tremendo uragano anche a Tokyo… dovemmo usare le torce per un’estate intera! Questa è del mio primo registratore a cassette. Servivano otto pile mezza torcia per farlo funzionare… le consumava in pochissimo tempo. Quante sinfonie di Beethoven ho ascoltato con quel registratore… Riavvolgevo il nastro e lo […]

Continua a leggere

Pagina Parlante N.1

Desidero leggervi alcuni versi inviatemi da una giovane amica italiana. Raccontano di un Dio che si china sull’uomo, per stargli più vicino… e aiutarlo a rialzarsi. “O uomo, impasto di bene e male…” “Tu uomo sei lo spettacolo del giorno: sorgi al mattino e ti addormenti la sera per il buon riposo… ecco, ogni giorno […]

Continua a leggere

Ikigai. In altre parole: trovare il proprio senso della vita.

In questo periodo è di moda pubblicare libri di autori giapponesi dall’argomento salvavita, per farci inserire una certa abitudine che diventerà (se saremo costanti) una nostra amica di sostegno della quotidianità. Non ve ne siete accorti? Vi faccio qualche esempio: Il magico potere del riordino, di Marie Kondo. Il magico potere del digiuno, di Yoshinori […]

Continua a leggere

L’osservazione. Il barattolo dei brutti pensieri.

Ti sei mai reso conto di quanti pensieri negativi formuli nell’arco di una giornata? Verso di te, verso il mondo, verso gli amici, i conoscenti e verso tutta quella che è la tua realtà? No? Be’, quante volte guardandoti allo specchio hai desiderato essere diverso? Quante volte hai confrontato le tue gambe, il tuo sedere, […]

Continua a leggere

Osservare per cambiare

Il sabato per me è giorno di riflessioni, una giornata in cui riflettere mi riesce bene e tirarmi su le maniche del maglione per ingegnarmi su nuove idee sembra essere la cosa più importante da fare. Era da tempo che volevo aprire questa rubrica e finalmente dopo molti ripensamenti ho pensato bene di farlo. È […]

Continua a leggere